Consigli per Risparmiare

Andare in basso

Consigli per Risparmiare

Messaggio  crudelia il Lun Gen 07, 2008 12:23 pm

Usare correttamente l’aria condizionata in auto

Un uso intelligente ti permetterà di ridurre dal 20% al 7% il sovraconsumo di carburante e risparmiare 55 euro all’anno.*


Quando il motore della tua auto oltre a far muovere le ruote deve anche far funzionare il compressore del gas refrigerante, consuma di più.
Un utilizzo inefficiente dell’aria condizionata può portare a consumi di oltre il 20% più elevati, specialmente se bisogna raffreddare durante l'estate l’abitacolo oppure deumidificarlo nelle altre atagioni. Ma basta qualche piccolo accorgimento per usare l’aria condizionata in maniera intelligente, senza ridurne utilità e benefici.

Ad esempio:

- se quando entri in auto l’abitacolo è molto caldo non azionare subito l’aria condizionata, ma tieni per qualche minuto i finestrini abbassati prima di cominciare a muoverti (o muovendoti a velocità moderate), così da far uscire rapidamente l'aria rovente;
- regola poi l’aria ad una temperatura non troppo bassa (ad esempio non meno di 23 gradi in estate): una differenza di temperatura eccessiva rispetto a quella esterna oltre ad essere anti-economica è anche dannosa per la salute;
- spegni l’aria condizionata un po’ prima di terminare il viaggio. L’abitacolo rimarrà sufficientemente fresco ed eliminerai per l’ultimo tratto del tragitto il sovraconsumo di carburante, oltre a limitare lo sbalzo termico dannoso per il tuo organismo;
- fai una corretta manutenzione dell’impianto di condizionamento, in particolare sostituendo il filtro alle scadenze previste. Se è intasato, ostacola la corretta circolazione dell'aria anche se si imposta la ventola alla massima velocità.
Quando usi l’auto d’estate, è più conveniente azionare l’aria condizionata o tenere i finestrini abbassati?

Attenzione! L’aria condizionata non sempre è il modo migliore di refrigerare l’abitacolo. A basse velocità conviene tenere i finestrini aperti, che comportano un minor consumo aggiuntivo di carburante rispetto a quello dovuto all’aria condizionata. Solo al di sopra degli 80 km/h l’aria condizionata, soprattutto se usata in maniera intelligente, è il modo più conveniente per refrigerare l’abitacolo.

Altre iniziative:

- In auto, evita l’uso di troppe apparecchiature elettriche (Hi-fi, lettori DVD, navigatori satellitari/cellulari/lettori mp3 collegati all’accendisigari della vettura);
- spegni i fari quando non necessario/obbligatorio.

------

D’inverno mantenere in casa una temperatura di 20°C

Anche solo due gradi in meno permettono di risparmiare dal 10% al 20% dell’energia, oltre 130 euro all’anno.*


Riscaldare la tua casa comporta un notevole consumo di energia, oltre a non essere neanche salutare! Inoltre, la legge (DPR n°412/1993) indica per le abitazioni una temperatura massima consentita di 20°C (più 2°C di tolleranza).

Suggerimenti pratici

- Regola il termostato a 20°C d’inverno;
- oltre che sul termostato, per regolare la temperatura ottimale in tutta la casa si può agire sui rubinetti dei termosifoni chiudendo parzialmente quelli delle stanze che hanno una temperatura maggiore, in modo che il flusso dell’acqua calda dei termosifoni si diffonda di più nelle stanze più fredde. Per regolare automaticamente il flusso, in molti casi si possono installare le valvole termostatiche sui termosifoni;
- quando è acceso il riscaldamento tieni le finestre chiuse;
- riscalda solo gli ambienti abitati della casa e tieni chiuse le porte delle stanze non utilizzate;
- spurga l'aria dai termosifoni;
- evita di coprire i termosifoni con mobili o tende.
Altre iniziative:

- Inserisci una tavola di materiale isolante e riflettente tra parete e termosifone, specie se questo è installato sotto una finestra, dove la parete è più sottile;
- se puoi, fai installare valvole termostatiche sui termosifoni;
- negli impianti di riscaldamento centralizzati, un sistema di contabilizzazione del calore permette di dividere la spesa condominiale sulla base dell'effettivo utilizzo del riscaldamento;
- nel caso di rifacimenti totali o nuove costruzioni, per il riscaldamento valuta l’installazione di pannelli radianti;
- usa i paraspifferi, e quando possibile abbassa gli avvolgibili;
- applica guarnizioni al profilo delle finestre;
- isola il cassonetto degli avvolgibili;
- valuta la sostituzione di finestre a vetro singolo con doppi o tripli vetri e infissi isolanti: otterrai risparmi di energia tra il 15 e il 40%;
- in caso di lavori di ristrutturazione, considera che un adeguato isolamento termico delle pareti può consentire risparmi di energia fino al 70%.

-----

Ridurre l’uso del condizionatore in casa

Utilizzare in estate il condizionatore anche solo un’ora in meno ti fa risparmiare 60 euro all’anno, il 4% della tua spesa in energia elettrica.*


A partire dalla fine degli anni Novanta le vendite dei condizionatori hanno registrato un notevole incremento non solo nel settore commerciale e terziario, ma anche in quello domestico.
La tecnologia ha compiuto notevoli passi avanti, permettendo di migliorare le prestazioni degli apparecchi riducendone al tempo stesso i consumi.
Ad esempio i condizionatori di nuova generazione sono spesso dotati di inverter, che regola attraverso un termostato la potenza dell’impianto in funzione delle variazioni di temperatura dell'ambiente circostante rispetto a quella impostata dall’utente.
L’efficienza dei condizionatori è segnalata dall’etichetta energetica che le case costruttrici devono inserire sui nuovi apparecchi: i condizionatori di classe elevata possono consumare fino al 30% in meno rispetto a quelli meno efficienti.
Pur essendo il condizionatore uno degli elettrodomestici che incide maggiormente sulla bolletta energetica delle famiglie che lo possiedono, spesso non è utilizzato in modo efficiente. Se durante i mesi estivi l’utilizzo del condizionatore a pieno carico (vale a dire, al massimo della potenza) fosse ridotto di un’ora al giorno, sarebbe possibile risparmiare circa il 4% della spesa media annua in energia elettrica di una famiglia di 4 persone.

Quali sono i modi per risparmiare energia senza eliminare i benefici derivanti dall’uso del condizionatore in casa?

- Spegni il condizionatore appena possibile, quando non necessario;
- non posizionare il condizionatore accanto a fonti di calore;
- assicurati che porte esterne e finestre siano ben chiuse quando il condizionatore è in funzione, in modo da facilitare il raffrescamento dei locali;
- non impostare il condizionatore ad una temperatura troppo bassa: 24-26°C sono sufficienti per contrastare il caldo, e limitando la differenza di temperatura con l’esterno (al massimo 5°C) puoi ridurre gli sbalzi termici dannosi per la salute;
- utilizzando la funzione di deumidificazione puoi regolare il condizionatore ad una temperatura più alta a parità di comfort.
Altre iniziative:

- Con qualche piccolo accorgimento (arieggiare i locali durante la notte, evitare l’ingresso di aria calda dall’esterno nel primo pomeriggio, utilizzare tende o tapparelle per riparare gli ambienti) puoi evitare il surriscaldamento degli ambienti in estate;
- se devi acquistare un condizionatore nuovo scegli i modelli più efficienti.
avatar
crudelia
Moderatori
Moderatori

Numero di messaggi : 213
Età : 60
Localizzazione : Cambiago
Data d'iscrizione : 13.12.07

Visualizza il profilo http://miciamiciotta.blogratis.net/

Torna in alto Andare in basso

Re: Consigli per Risparmiare

Messaggio  crudelia il Lun Gen 07, 2008 12:30 pm

CONSIGLI ENI

In casa: piccoli gesti quotidiani
01 Non lasciare gli elettrodomestici in stand-by
02 Usare lampadine a basso consumo
03 Installare i riduttori di flusso dell'acqua
04 Installare valvole termostatiche sui termosifoni
05 Usare la lavatrice a temperature basse (40/60°C)
06 Usare la lavastoviglie solo a pieno carico
07 Isolare il cassonetto degli avvolgibili
08 Non utilizzare l'asciugatura ad aria calda nella lavastoviglie



Risparmiare acquistando apparecchi efficienti
09 Sostituire il vecchio frigorifero con uno nuovo più efficiente
10 Sostituire la vecchia lavatrice con una nuova più efficiente
11 Sostituire lo scaldabagno elettrico con uno a gas
12 Scegliere una caldaia più efficiente


La regolazione della temperatura
13 D'inverno tenere in casa una temperatura di 20° C
14 D'estate ridurre l'uso del condizionatore in casa
15 Usare correttamente l'aria condizionata in auto

Alla guida
16 Mantenere una velocità moderata in autostrada
17 Mantenere un'andatura regolare in città
18 Utilizzare le marce alte
19 Evitare di riscaldare il motore a veicolo fermo

Piccola manutenzione dell'auto
20 Controllare la pressione dei pneumatici almeno una volta al mese
21 Scegliere pneumatici "Fuel Saver"
22 Scegliere lubrificanti "Fuel Economy"
23 Non utilizzare accessori che penalizzino l'aerodinamica dell'auto
24 Evitare carichi superflui in auto (LASCIATE LA SUOCERA A CASA Laughing Laughing )
avatar
crudelia
Moderatori
Moderatori

Numero di messaggi : 213
Età : 60
Localizzazione : Cambiago
Data d'iscrizione : 13.12.07

Visualizza il profilo http://miciamiciotta.blogratis.net/

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum