Cacciatore ucciso dal suo cane

Andare in basso

Cacciatore ucciso dal suo cane

Messaggio  crudelia il Ven Gen 11, 2008 2:12 am

Dagli Stati Uniti una notizia che ha dell'incredibile
10/01/2008
Un cacciatore è stato impallinato da un animale. Ma non si tratta di un tremante coniglietto deciso a vendicare i tanti esemplari della sue specie uccisi. A causare la morte dell’uomo è stato Arthur, il suo cane.

Perry Price, un insegnante di matematica di 46 anni, era impegnato in una battuta di caccia. Dopo aver sparato a un’oca, aveva appoggiato il fucile carico sul retro del suo pick-up dove, ad attendere la preda, c’era il suo entusiasta compagno, un labrador retriever. Forse per la troppa impazienza, il cane ha calpestato l’arma, esplodendo un colpo che ha attraversato il veicolo e trafitto la gamba del padrone. Una serie di sfortunatissime coincidente che si è conclusa con la morte dell’uomo.
“Sono nella polizia da più di vent’anni e questa è sicuramente la cosa più strana che ho mai visto” ha commentato lo sceriffo locale, Joe LaRive.

La ricostruzione della vicenda non è stata difficile: sul fucile c’erano tracce di impronte miste a fango che tradivano il cane.
Perry Prince è stato portato d’urgenza nell’ospedale più vicino, dove però è morto per l'emorragia che i medici non hanno potuto arginare.
avatar
crudelia
Moderatori
Moderatori

Numero di messaggi : 213
Età : 60
Localizzazione : Cambiago
Data d'iscrizione : 13.12.07

Visualizza il profilo http://miciamiciotta.blogratis.net/

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum